Let´s Meet and Work together

10 mag 2019 - 10 mag 2019

NOVITÀ NELLA CHIRURGIA DELL'ORECCHIO MEDIO

Responsabile Scientifico: Giuseppe Malafronte (realizzato con il supporto non condizionante di CRS Amplifon)

Attraverso sessioni teorico-pratiche verrà fornita una panoramica delle più recenti acquisizioni della chirurgia del timpano, della staffa e della catena ossiculare.
L’uso del grasso per la ricostruzione del timpano dà concreti vantaggi rispetto alla fascia del temporale che verranno evidenziati attraverso una netta riduzione dei tempi di training di questa tecnica chirurgica.
Sin dall’introduzione della chirurgia dell’otosclerosi la frattura o la lussazione della staffa sono le complicanze più temute perché possono causare danni all’organo del Corti, con comparsa di ipoacusia percettiva fino all’anacusia.
A tutt’oggi le protesi più utilizzate per la ricostruzione della catena ossiculare sono in idrossiapatite o in titanio. La percentuale di estrusione o dislocazione a lungo termine di tali protesi è elevata. Per evitare tale risultato il nostro gruppo ha introdotto nuove protesi PORP e TORP formate da blocchi di cartilagine tragale con pericondrio, il cui uso è stato validato da studi a lungo termine che dimostrano riduzioni di estrusione e dislocazione protesica.

ARGOMENTI
Trattamento chirurgico delle:

• Otiti medie purulente croniche semplici
• Otiti medie purulente croniche colesteatomatose
• Otiti timpanosclerotiche
• Otiti secretive
• Otosclerosi
• Rottura della catena ossiculare
• Ipoacusia percettiva grave o profonda



login
+39 049 8601818

WebSite work in progress - Last update 26 november 2014